Violenze su operatori sanità, Fp Cgil: bene ok a ddl sicurezza

Cro-Mpd

Roma, 25 set. (askanews) - "Bene l'approvazione all'unanimità del provvedimento antiviolenza: un'emergenza nell'emergenza più complessiva della nostra sanità". Così la Fp Cgil commenta il via libera del Senato al Ddl sulla sicurezza di medici e operatori sanitari nell'esercizio delle loro funzioni.

Una battaglia, prosegue la Funzione Pubblica Cgil, "quella della tutela della salute e della sicurezza degli operatori sanitari, che abbiamo condotto in prima linea, a difesa di chi tra mille difficoltà garantisce il diritto alla cura dei cittadini. Bene quindi che si sia data una prima risposta, in attesa del varo definitivo della legge, ma restano allo stesso tempo in piedi altrettante priorità da affrontare. La prima delle quali è prevedere più occupazione in sanità, attraverso l'adozione di un piano straordinario di occupazione nei servizi pubblici, così come è urgente dedicare più risorse al Servizio sanitario nazionale, la sola via per garantire migliori servizi ai cittadini", conclude la Fp Cgil.