Virginia: migliaia di americani in piazza per il diritto a detenere armi -2-

Ihr

Roma, 20 gen. (askanews) - "Negli ultimi decenni, i politici hanno cercato di approvare leggi che rendono più difficile l'acquisto di armi da fuoco per i cittadini rispettosi della legge. Siamo su una brutta strada. È nostro diritto costituzionale, che Dio ci ha dato, di armarci", ha detto all'Afp Brooks, 24 anni, residente a Richmond, una città normalmente pacifica di 200.000 abitanti.

Il giovane è arrivato con un gruppo di amici, uno dei quali portava un AR-15 sulla spalla che non poteva portare alla manifestazione, essendo state vietate le armi sul luogo della dimostrazione.