Virginia Raffaele a Sanremo: Baglioni sex symbol, pieno di milf

Red-Mil

Sanremo , 8 feb. (askanews) - Virginia Raffaele a sorpresa sale sul palco dell'Ariston per la terza serata del Festival di Sanremo e prende di mira il direttore artistico Claudio Baglioni. "Lo vedo che sei timido ma nell'immaginario collettivo sei un sex symbol, ci sono più milf qui che alle terme di Saturnia, sei giovanile, sarà l'esperienza la sicurezza ma come scendi le scale da solo - ha detto scherzando la comica dopo essere salita sul palco dalla platea - sei stato il primo emo della storia, sei come il vino che ogni anno che passa invecchia, sembri lo zio di Gianluca Vacchi". Poi ha continuato: "Chi l'avrebbe mai detto che ci saresti arrivato 50 anni di carriera, sei stato carino a invitare anche la tua prima fidanzatina quella che balla con Lo Stato sociale. Mediaset ti ha dato la badante Svizzera". "La pasticca l'hai presa?" gli ha anche chiesto.

La Raffaele ha poi imitato Michelle Hunziker alla perfezione: "Volevo salutare mio marito che sono 20 minuti che non lo vedo - ha detto e poi salutando il pubblico in sala - ciao poveri anche lassù". Ha anche imitato Ornella Vanoni. "Questo Sanremo piace anche ai politici alcuni hanno trovato il tempo di venire a Sanremo, dopo tre anni che conduceva uno di colore se l'è rischiata" ha detto riferendosi alla visita di Matteo Salvini, che domani sera sarà tra il pubblico.

Poi c'è stato uno scambio dei ruoli con Baglioni che si è messo a imitare Belen, una delle tipiche imitazioni della Raffaele. Infine hanno cantato insieme il brano swing con Baglioni al piano "Canto anche se sono stonata".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità