Virginia Raggi gaffe, vicina ai lavoratori in nero: cosa ha dichiarato a Di Martedì

Ospite a DiMartedì, Virginia Raggi si è resa protagonista di una clamorosa gaffe. In collegamento con Giovanni Floris per parlare dell’emergenza coronavirus, il sindaco di Roma è scivolata sui lavoratori in nero: “Sono vicina a tutte le persone che stanno soffrendo, che si sentono disorientate, che stanno perdendo un lavoro o l’hanno perso – ha detto - E anche se sembra brutto dirlo, sono vicina, immaginiamo, anche alle persone che stanno facendo un lavoro in nero e che improvvisamente si sono trovate senza lavoro”. Le sue parole non sono passate inosservate e sul web è stata travolta dalle critiche: “Siamo oltre la frutta”, “Una capra”, “Ma questa quanto prende al mese per dire certe pu**anate?” sono alcuni dei commenti apparsi a correndo del video divenuto già virale. Ma c’è anche chi la difende: “Ha detto solo la verità”, “Si chiama realismo”, “Di che vi scandalizzate?”. Foto: Kikapress