Virologo Clementi: "In Lombardia aumento casi ma trend buono"

webinfo@adnkronos.com

"Oggi c'è un aumento dei casi in Lombardia ma è dovuto al maggior numero di tamponi fatti, e il dato della percentuale dei positivi su quello dei tamponi totali fatti rimane buono". Lo afferma all'Adnkronos Salute Massimo Clementi, direttore del Laboratorio di Microbiologia e virologia del San Raffaele di Milano, commentando i dati odierni della Protezione civile.  

In Italia altri 85 morti e oltre 500 nuovi casi 

"C'è un residuo di casi ma il trend nazionale, positivo, non è in discussione e si può leggere dai dati delle terapie intensive. I nuovi casi sono spesso asintomatici e il fatto che si fanno più tamponi è davvero una buona notizia, perché è l'arma per scovare anche i piccolissimi focolai sul territorio", aggiunge Clementi.