Virus, Australia, troppa gente in spiaggia interviene polizia

vgp

Roma, 21 mar. (askanews) - La Bondi Beach di Sydney è stato temporaneamente chiusa dalla polizia dopo che laa folla ha superato il limite di 500 persone stabilito dal governol limite di raccolta all'aperto dell'Australia.

Il paese ha vietato incontri all'aperto di oltre 500 persone nel tentativo di contrastare la diffusione del coronavirus.

Tuttavia, molte persone stanno ancora affollando le spiagge di Sydney, rifiutando i consigli di rimanere all'interno.

Le immagini di Bondi Beach di venerdì hanno mostrato nuotatori, surfisti e bagnanti stipati in gran numero sulla sabbia.(Segue)