Virus, casi sospetti in carcere: allarme in Inghilterra

webinfo@adnkronos.com

Lo spettro del coronavirus in un carcere britannico. Il Daily Mail riferisce che 3 detenuti sono sotto osservazione in un carcere dell'Oxfordshire. L'allarme è scattato dopo il malore accusato da un uomo appena trasferito nella struttura e proveniente dalla Thailandia. Altri due detenuti, a stretto giro, avrebbero manifestato sintomi influenzali. Un solo uomo è stato trasferito in ospedale, gli altri due vengono monitorati nel penitenziario. Nella struttura è scattato un protocollo speciale: l'ala interessata è stata isolata e rimarrà in 'lockdown' per circa 72 ore. I detenuti rimarranno nelle loro celle e riceveranno i pasti attraverso feritoie presenti nelle porte.