Virus Cina, 80 morti

webinfo@adnkronos.com

E' salito a 80 morti il bilancio delle vittime del nuovo coronavirus in Cina. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie di Pechino, secondo cui i casi confermati di contagio da 2019-nCoV sono 2.744. Si registrano 461 pazienti in condizioni critiche, mentre i casi sospetti sono 5.794. 

Tra i casi confermati otto si registrano a Hong Kong, cinque a Macao, quattro a Taiwan. Altri sette casi si registrano in Thailandia, tre in Giappone, tre in Corea del Sud, tre negli Stati Uniti, due in Vietnam, quattro a Singapore, tre in Malaysia, uno in Nepal, tre in Francia e quattro in Australia. 

"Coronavirus sta diventando più forte" 

Hong Kong, manifestanti incendiano edificio quarantena 

Ambasciata si attiva per evacuare italiani da Wuhan 

Ministero della Salute: "Tutti negativi i casi segnalati"