Virus Cina: Calderoli, 'Ricciardi e Burioni confermano buon senso governatori'

Virus Cina: Calderoli, 'Ricciardi e Burioni confermano buon senso governatori'

Roma, 4 feb. (Adnkronos) – Ieri il professor Walter Ricciardi, ex presidente dell’Istituto superiore di sanità e professore di Igiene e medicina preventiva all’Università Cattolica di Roma, oggi il professor Roberto Burioni, l’illustre virologo: adesso che due illustri esperti in materia di virus hanno detto di appoggiare la richiesta di buon senso dei quattro governatori di Lombardia, Veneto, Trento e Friuli, di monitorare per un breve periodo lo stato di salute dei bambini di ritorno dalla Cina prima di farli tornare sui banchi di scuola, cosa diranno dal governo e dalla sinistra che avevano blaterato di sciacallaggio e allarmismo infondato?" Lo afferma il senatore della Lega Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato.

"Dai presidenti Fontana, Zaia, Fugatti e Fedriga -aggiunge- è arrivata una normale proposta di buon senso, stupisce che dal governo e della maggioranza, da quelli che il giorno prima di dichiarare in tutta fretta lo stato di emergenza dicevano che l’emergenza non c’era, ci sia stata questa solita levata di scudi. Adesso, dopo le parole di illustri esperti come Ricciardi e Burioni, vediamo se la proposta dei governatori verrà presa in considerazione come il buon senso suggerisce di fare".