Virus Cina, caso sospetto a Vienna

Gab

Roma, 26 gen. (askanews) - Un caso sospetto di coronavirus a Vienna. Secondo quando riporta la stampa austriaca, si tratterebbe di un'assistente di volo cinese che ha trascorso qualche giorno nella città di Wuhan, epicentro dell'epidemia. La donna si trova adesso in isolamento presso l'ospedale Kaiser Franz Josef.

L'esito degli esami si conoscerà soltanto tra 48 ore. "Non vi è alcuna certezza definitiva fino al completamento delle indagini, che può richiedere fino a 48 ore. E' stata ricoverata con sintomi influenzali, non possiamo escludere che questa donna sia infettata dal coronavirus", ha dichiarato il direttore medico della Vienna Hospital Association, Michael Binder, in una nota.

Dopo la Francia, l'Austra sarebbe il secondo Paese europeo dove viene segnalato il virus.