Virus Cina, M5s: in Italia misure sicurezza elevate

Lsa

Roma, 30 gen. (askanews) - "Gli standard di precauzione adottati dall'Italia per prevenire e contrastare l'emergenza sanitaria che ha colpito la Cina ed altri Paesi a causa dell'epidemia Coronavirus, sono attualmente i più alti. Ricordiamo infatti che solo l'Italia ha implementato prima della sospensione dei voli i controlli aeroportuali per i cittadini provenienti dalle zone focali". Lo dichiarano i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari Sociali e Sanità commentando l'informativa urgente del Ministro Speranza che si è tenuta questa mattina.

"Vista l'attenzione di questo governo non va alimentato alcun allarmismo. Ci rassicura sapere - aggiungono - che si stanno monitorando al massimo le patologie la cui sintomatologia possa essere ricondotta al nuovo virus, come nel caso del cittadino cinese ricoverato a Napoli e dei quattro casi in Friuli Venezia Giulia, tutti poi rivelatisi dei falsi allarmi. Siamo soddisfatti poi che il ministro della Salute Roberto Speranza abbia fatto riferimento alla costituzione di una apposita Task Force, - proseguono - che si riunirà quotidianamente al Ministero, coinvolgendo anche istituti scientifici, regioni e ordini professionali, per monitorare la situazione e decidere le misure da prendere anche in vista di un eventuale possibile peggioramento della situazione".