Virus Cina, Oms: non è ancora un'emergenza sanitaria globale

Sim

Roma, 23 gen. (askanews) - L'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) ha dichiarato oggi che il nuovo virus che ha causato la morte di 18 persone, contagiandone quasi 600, rappresenta "un'emergenza in Cina, ma non è ancora diventata un'emergenza sanitaria globale". Lo ha detto in conferenza stampa il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus.