Virus Cina, Oms rinvia decisione su emergenza globale

webinfo@adnkronos.com

L'Organizzazione mondiale della sanità ha deciso di rinviare a domani la decisione se dichiarare o meno l'emergenza di sanità pubblica a livello internazionale a causa del nuovo coronavirus in Cina. Lo ha annunciato in una conferenza stampa a Ginevra, dopo la riunione del comitato d'emergenza, il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, che ha parlato di "un'eccellente discussione", ma della "necessità di avere più informazioni". 

"Noi prendiamo la situazione in modo estremamente serio e prenderò una decisione dopo le opportune valutazioni di tutti i dati", ha aggiunto Tedros, che ha poi definito "la leadership e l'intervento del presidente Xi e del premier Li preziosissimi, così come tutte le misure prese per rispondere all'epidemia".