Virus Cina, passeggero nave: "No panico a bordo, attendiamo ok sanitario"

webinfo@adnkronos.com

di Silvia Mancinelli"La situazione a bordo è molto tranquilla, io ora sono uscito fuori dalle stive sotto, ho riportato le bambine su al 16. Ma la situazione è calma, ci ha rassicurato anche il comandante. Non c’è panico in nave, ma non possiamo scendere finché non ci daranno l’ok sanitario". Così al telefono con l’Adnkronos Alessandro P., 43 anni, passeggero della Costa Smeralda bloccata al porto di Civitavecchia per i due casi sospetti di coronavirus.