Virus Cina, Pechino blocca il Capodanno

webinfo@adnkronos.com

Le autorità di Pechino hanno deciso di annullare i festeggiamenti per il Capodanno cinese nella capitale a causa dell'emergenza del nuovo coronavirus. Nel dare l'annuncio, le autorità hanno fatto riferimento a celebrazioni "di ampia portata". 

"Il governo cinese si sta impegnando con ogni sforzo per affrontare l'epidemia in modo trasparente e responsabile" ha affermato il direttore dell'ufficio consolare dell'Ambasciata cinese in Italia, Zhang Aishan, partecipando alla conferenza '2020 opportunità e prospettive per il turismo Italia-Cina' organizzata da Aeroporti di Roma all'aeroporto di Fiumicino. L'ambasciata cinese in Italia "è molto disponibile a lavorare con Adr e con il ministero della Salute per affrontare questa epidemia'' ha proseguito il diplomatico, spiegando che ''sono in corso scambi di informazioni sanitarie con tanti Paesi, naturalmente anche con l'Italia. In questa situazione in continua evoluzione - ha riferito Zhang - si stanno seguendo le indicazioni dell'Oms".