Virus, crocieristi fuori dalla nave: "Ci siamo fatti forza, ora a casa"

di Silvia Mancinelli 

"Adesso posso fare il segno della vittoria". Tamara sorride, finalmente a terra, dopo la giornata bloccata a bordo della Costa Smeralda. Lei è tra le primissime, insieme al marito Claudio, a scendere dalla nave pochi minuti prima della mezzanotte per tornare a casa, a Tarquinia. "Adesso stiamo bene - dicono all’Adnkronos - ma a bordo c’era gente che si sdraiava a terra, chi piangeva, chi aveva la tachicardia. Abbiamo cercato di sdrammatizzare e tirare su gli animi, ma appena il comandante ha detto ‘chi vuole può andare a casa, lo può fare anche subito’ non ce lo siamo fatti ripetere due volte".