Virus, Meloni: "Psicosi giustificata da assenza informazioni"

webinfo@adnkronos.com

“Dobbiamo fare i complimenti ai nostri ricercatori dello Spallanzani, come sempre l’Italia si conferma un’assoluta eccellenza. Credo che anche la psicosi che a un certo punto c’è stata in Italia per alcune ore e che anche grazie a questa notizia si è un po’ tranquillizzata, sia però giustificata da un’intollerabile assenza di informazioni sulla materia di questo Coronavirus". Lo ha detto la leader di Fdi Giorgia Meloni a Start su Sky TG24. 

"Da parte del governo cinese, che non ha dato informazioni chiare, e da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e degli organismi sovranazionali che devono dare al mondo intero informazioni certe. Il Governo italiano avrebbe dovuto chiedere in maniera seria e definitiva ai responsabili di questa vicenda di dare informazioni certe e divulgarle ai cittadini", ha aggiunto. 

La riunione convocata dal ministro Speranza con tutti i capigruppo politici "è una buona idea e noi parteciperemo – ha continuato -. Credo che su queste materie la politica tutta debba rimboccarsi le maniche, dare segnali di compattezza e affrontare la questione".