Virus, Pechino: 6 miliardi di euro per combattere epidemia

webinfo@adnkronos.com

Per la lotta contro l'epidemia di nuovo coronavirus la Cina, in particolare per l'opera di prevenzione e controllo, le autorità di Pechino hanno già messo a disposizione 47 miliardi di yuan, pari a sei miliardi di euro. Secondo quanto reso noto dal ministero delle Finanze di Pechino, i soldi sono stati usati principalmente per la fornitura di cure mediche, per indennità temporanee al personale medico ed allo staff che si occupa di prevenzione dell'epidemia e per l'acquisto di equipaggiamento medico. Senza contare che il ministero si è occupato di offrire sostegno creditizio alle imprese coinvolte, di semplificare le procedure per gli appalti e di adottare politiche fiscali più favorevoli per facilitare le importazioni dei beni necessari.