Virus, "possibile trasmissione da madre a nascituro"

webinfo@adnkronos.com

Le donne in gravidanza che hanno contratto il coronavirus possono trasmetterlo al figlio. A dichiararlo oggi sono stati medici dell'ospedale pediatrico di Wuhan, citati dall'emittente statale CCTV. I medici sono giunti a questa conclusione sulla base del caso di una paziente infettata che ha messo al mondo il figlio il 2 febbraio scorso. Il bimbo è stato sottoposto a test 30 ore dopo la nascita ed è risultato positivo al virus.