Virus, secondo volo per rimpatriare italiani da Wuhan

webinfo@adnkronos.com

È stato organizzato un secondo volo per rimpatriare diversi cittadini europei da Wuhan, tra i quali nove italiani, in collaborazione con il Regno Unito. A quanto apprende l'Adnkronos, un aereo britannico, infatti, dovrebbe assicurare la tratta Cina-Gran Bretagna utilizzando l'aeroporto di Brize Norton. Domenica mattina alle 5:30, inoltre, sarebbe prevista la partenza di un volo dell'Aeronautica Militare da Brize Norton, con a bordo 9 italiani, 7 danesi, 4 svedesi e 2 greci arrivati da Wuhan con l'aereo britannico. Il velivolo italiano dovrebbe atterrare alle 8:15 all'aeroporto di Pratica di Mare.  

I nove italiani, sempre secondo quanto si apprende, dovrebbero essere trasportati nella struttura di controllo allestita alla Cecchignola, mentre per i cittadini degli altri Paesi sarebbe previsto l'imbarco su aerei delle proprie nazioni per essere rimpatriati.