Virus simile alla Sars: terza vittima in Cina, un caso in Sudcorea

Fco

Roma, 20 gen. (askanews) - Non è più un problema legato soltanto alla Cina il misterioso virus simile alla Sars. La Corea del Sud ha confermato un primo caso della misteriosa malattia della stessa 'famiglia' della Sars (sindrome acuta respiratoria grave) apparsa lo scorso mese in Cina, aggravando i timori che l'epidemia si propaghi.

Al contempo, le autorità di Pechino hanno riferito di una nuova vittima - la terza - mentre i contagi si stanno registrando sia verso il Nord sia verso il Sud del Paese, a qualche giorno dal Capodanno cinese.