Virus, sindaco di Firenze lancia #AbbracciaUnCinese

webinfo@adnkronos.com

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, sui social ha lanciato l'hashtag #AbbracciaUnCinese e un videomessaggio per esprimere solidarietà alla comunità cinese e contrastare sciacallaggio e terrorismo psicologico.  

"E' giusto avere attenzione e precauzione e seguire le indicazioni delle autorità sanitarie per il coronavirus - spiega Nardella - ma quello che non è accettabile è il terrorismo psicologico e lo sciacallaggio che alcuni fanno per trovare soltanto una scusa per l'odio e l'esclusione. Invece noi siamo vicini alla comunità cinese in questa battaglia comune". 

Nel video postato su Facebook Nardella è ripreso con un cittadino cinese in Palazzo Vecchio e afferma: "Seguiamo le indicazioni delle autorità sanitarie e usiamo cautela, ma nessun terrorismo psicologico e soprattutto basta con i soliti sciacalli che non vedevano l’ora di usare questa scusa per odiare e insultare. Siamo uniti alla comunità cinese per questa battaglia comune!".