Vis Industrie Alimentari acquisisce 100% start up Mamma M’Ama

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 11 gen. (askanews) - Vis Industrie Alimentari, azienda italiana del mercato del frozen, acquista il 100% di Mamma M'Ama, startup milanese fondata da tre mamme che per prima ha lanciato sul mercato le pappe fresche e frozen biologiche per i bambini dai 4 ai 36 mesi pronte all'uso. La sfida di Vis con Mamma M'Ama, si legge in una nota del gruppo che ha chiuso il 2020 con un fatturato di circa 40 milioni di euro, sarà rendere accessibile a tutti un prodotto sino ad oggi di nicchia, mantenendo inalterati qualità, innovazione e packaging.

Per queste pappe, adatte dalle prime fasi del cosiddetto svezzamento in alternativa a omogeneizzati o prodotti fatti in casa, vengono utilizzate materie prime provenienti da allevamenti e coltivazioni biologiche. Sono disponibili in versione fresca o frozen e per il consumo basta semplicemente riscaldarle a bagno maria o in microonde.

"Riteniamo che il settore del baby food possa essere per noi un'opportunità molto interessante e coerente con il progetto di sviluppo e di crescita intrapreso da alcuni anni dal nostro gruppo alimentare - commenta Alessandro Nardi-Dei, amministratore delegato di Vis Industrie Alimentari - Abbiamo concluso l'operazione di acquisizione di questa startup milanese proprio perché abbiamo individuato in Mamma M'Ama un progetto allineato alla nostra visione di qualità, servizio e innovazione". "Siamo davvero felici e onorate - aggiunge Erica Dellabianca, co-founder della startup - che Mamma M'Ama sia entrata a far parte della famiglia di Vis: per noi era fondamentale trovare una realtà strutturata e con tanta esperienza alle spalle, ma che al contempo condividesse gli stessi valori e principi della nostra startup".