Visco: energia e fattori one-off principali driver aumento inflazione zona euro

·1 minuto per la lettura
Ignazio Visco, membro del Consiglio direttivo della Banca centrale europea, durante un'intervista a Reuters, a Roma

ROMA (Reuters) - Ignazio Visco, componente del consiglio direttivo della Bce ha detto che la maggior parte del recente aumento dell'inflazione della zona euro è dovuto a fattori legati all'energia e one off.

"È positivo che l'inflazione non sia in calo ma in aumento... ma siamo ancora lontani dall'obiettivo che abbiamo di un'inflazione a medio termine vicina al 2%", ha detto il governatore della Banca d'Italia a Reuters in un'intervista.

Visco ha detto che alla riunione di politica monetaria del 10 giugno la Bce esaminerà quanto il recente aumento dei prezzi e delle aspettative di inflazione sia dovuto a fattori temporanei.

"Penso la maggior parte di essa", ha detto.

(Giselda Vagnoni, in redazione a Roma Stefano Bernabei)