Visita di congedo di Merkel a Roma, l’incontro con Papa Francesco

·1 minuto per la lettura
featured 1523703
featured 1523703

Città del Vaticano, 7 ott. (askanews) – La situazione della Chiesa e quella del mondo è stata al centro dell’udienza che Papa Francesco ha concesso ad Angela Merkel in visita di congedo a Roma.

“É stato naturalmente un grande onore e una gioia incontrare il Santo Padre papa Francesco”, ha spiegato la cancelliera tedesca nel corso di un punto stampa al Campo santo teutonico. Tra i temi affrontati col Pontefice, “la situazione della Chiesa”, le sfide per l’Unione europea, e i problemi del mondo, a partire dalla questione climatica.

“Crediamo che la verità debba venire fuori e che vada fatto più lavoro sulla questione degli abusi sessuali sui minori. Questo è ovviamente qualcosa in cui il Vaticano gioca un ruolo cruciale per ricostruire la fiducia nella chiesa cattolica e i cristiani di tutto il mondo”.

“In vista della conferenza sul clima Cop26 a Glasgow, prosecuzione di Parigi, per me è molto, molto importante e incoraggiante che la Chiesa cattolica anche riconosca quanto è importante il tema della tutela dell’ambiente e che rimanga un tema su cui possiamo personalmente lavorare con il Santo Padre”.

La cancelliere tedesca si è diretta subito dopo all’incontro con il presidente del Consiglio Mario Draghi, mentre nel pomeriggio partecipa con Papa Francesco ad un evento sulla pace organizzato dalla comunità di Sant’Egidio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli