Visita in Trentino ambasciatore Argentina Dellepiane Rawson -5-

Pol

Roma, 7 dic. (askanews) - Per quanto riguarda l'import-export, la Camera di Commercio, oggetto di una vista dell'ambasciatore, ha sottolineato come nel 2016 il volume degli scambi fra Trentino e Argentina si sia attestato sui 13,9 milioni di euro, con una crescita del 23% rispetto al 2015, pur rimanendo inferiore rispetto ad anni record come il 2005. Dai dati camerali emerge inoltre una forte inversione nei volumi di import-export. Nel 2005 la voce prevalente erano le importazioni dall'Argentina in Trentino (60,4%), alla fine del 2016 la situazione si è capovolta: le esportazioni trentine verso lo Stato sudamericano hanno rappresentato l'88,2% dell'interscambio, mentre le importazioni sono passate all'11,8%. La principale voce dell'export verso l'Argentina è rappresentata dai macchinari (7,3 milioni il valore dell'export nel 2016), che assorbe quasi il 60% del valore delle merci; segue, per ordine di importanza, la carta e i prodotti derivati, per un valore di circa 2,4 milioni di euro. (Segue)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità