Vita da ex portavoce Trump: Sanders commentatrice, Spicer... -3-

A24/Pca

New York, 22 ago. (askanews) - Tony Snow, che lavorava a Fox News prima di diventare portavoce di George W. Bush nel 2006, firmò per la Cnn una volta lasciata la Casa Bianca.

A distinguersi, invece, è Sean Spicer: il portavoce di Trump dal gennaio al luglio 2017 - sostituito da Sanders - parteciperà all'edizione statunitense di "Ballando con le stelle", il talent show in onda in diversi Paesi del mondo, nel quale le celebrità si sfidano in gare di danza, in coppia con ballerini professionisti.