Vitaliy Markiv, Ucraina deposita ricorso contro sentenza di Pavia -3-

Fth

Roma, 22 nov. (askanews) - "L'Ucraina, inoltre, ritiene fermamente che il processo civile contro l'Ucraina stessa da parte di un tribunale nazionale della Repubblica Italiana vìoli i principi del diritto internazionale, in particolare, l'immunità giurisdizionale dello Stato che si basa sulla sovranità e l'uguaglianza degli Stati", ha rimarcato l'ambasciata.

"L'Ufficio del Presidente di Ucraina afferma che lo Stato ucraino è determinato ad usare tutti i mezzi legali per garantire giustizia a Vitaliy Markiv esprimendo l'auspicio che la Repubblica Italiana voglia rimanere fedele ai suoi principi di Stato di Diritto".