Vitalizi, Floridia (M5s): da Miccichè nuovo schiaffo a cittadini

Pol/Tor

Roma, 5 ago. (askanews) - "E così l'Assemblea regionale siciliana va in ferie senza aver tagliato i suoi vitalizi, nel rispetto del volere del presidente Micciché secondo cui non si può 'consentire il massacro sociale di persone che hanno solo la colpa di aver servito questa terra'. Parole veramente incredibili, inaccettabili per i contribuenti siciliani e italiani. Ancora una volta uno schiaffo ai cittadini che osservano la casta intenta a difendere 18 milioni di euro l'anno per vitalizi che a volte superano i 5 mila euro. Micciché e la maggioranza diano finalmente un segnale di dignità e la smettano di perdere tempo tra commissioni che fanno finta di esaminare il tema e assurde rivendicazioni dei privilegi". Lo afferma la senatrice messinese del MoVimento 5 Stelle Barbara Floridia.