Vitalizi, Toninelli: in piazza per battaglia civiltà

Pol/Bac

Roma, 7 feb. (askanews) - "Nel 2018 il Movimento 5 Stelle ha ottenuto un risultato straordinario: l'abolizione dei vitalizi. Prima alla Camera e dopo, con un po' più di fatica, siamo riusciti ad abolirli anche al Senato. Adesso la casta sta cercando di riprendersi quello che il Movimento 5 Stelle ha tolto loro. E lo stanno facendo ricorrendo a vere e proprie forzature nell'organo che deve esaminare i ricorsi degli ex senatori". Lo scrive su Facebook il senatore del Movimento 5 Stelle, Danilo Toninelli.

"Già, perché sono stati presentati - aggiunge - più di 700 ricorsi solo al Senato. L'abolizione dei vitalizi è in pericolo. Ex politici che per pochi mesi o pochi anni di Parlamento, dal giorno dopo, sono riusciti a intascare un obolo insopportabile: il vitalizio. Ora dobbiamo bloccare questi ricorsi e soprattutto dobbiamo bloccare il tentativo di esaminarli con un occhio di riguardo verso gli amici che il vitalizio lo intascavano. Dobbiamo fermare il tentativo di prendere molto, ma molto di più dei contributi che questi signori avevano versato. Il 15 febbraio saremo a Roma in Piazza San Silvestro per portare avanti questa battaglia di civiltà", conclude.