Vittorio Sgarbi sul governo Conte Bis: forse voterò la fiducia

Governo Conte bis Vittorio Sgarbi

Anatema di Vittorio Sgarbi contro il governo Conte Bis: “il nuovo governo è talmente meraviglioso che forse lunedì voterò la fiducia. Voglio vederli cadere nel nulla, come l’altra volta. Voglio vedere il loro declino. Meraviglioso”. Questa quanto dichiarato da Vittorio Sgarbi, attuale deputato della Repubblica Italiana e sindaco di Sutri, in un intervista pubblicata sul sito di La7. Lapidario verso il nuovo governo, Sgarbi critica l’assegnazione di quasi tutti i ministeri e, in particolare, quello degli Esteri a Luigi Di Maio che definisce una decisione sublime. Non si risparmia neanche nei confronti di Lucia Lamorgese, alla quale è stato destinato il ministero degli Interni. La Lamorgese è stata infatti il capo di gabinetto del ministro dell’Interno sia con Angelino Alfano che con Marco Minniti. “Siamo tornati ad Alfano al potere, bellissimo”, ironizza Sgarbi durante l’intervista.

Sgarbi attacca nuovo governo Conte

Proprio nel giorno in cui i ministri del nuovo governo si prestavano al giuramento formale, Vittorio Sgarbi postava una foto irriverente del nuovo esecutivo. La foto, che ritrae delle capre in montagna, ha suscitato forti reazioni sui social, a favore e contro l’aperto schieramento di Sgarbi. “Chi si mette contro di me sparisce, cade in disgrazia”, continua Sgarbi nell’intervista. “La gente vuole le elezioni, questa è la chiusura dentro il palazzo di quelli che lo volevano abbattere”, conclude il politico e critico d’arte che non ha mai nascosto le proprie opinioni nei confronti degli esponenti del Movimento 5 stelle.