VivaTech, la fiera della tecnologia e dell'innovazione diventa green

Dopo la pandemia torna VivaTech. La piu grande fiera europea dedicata all’innovazione e alla tecnologia ha aperto i battenti a Parigi, per un’edizione ibrida, sia in presenza che con presentazioni in streaming.

All’evento sono presenti circa 2.000 espositori, di cui 1.800 sono start-up. La parola d'ordine di questa edizione è presentare qualcosa di utile oltre che innovativo. Tra i temi di quest'anno la neutralità carbonica, la mobilità, il futuro del lavoro e l’inclusione. In poche parole il rafforzamento dell'ecosistema tech in Europa. La kermesse arriva dopo un 2021 particolamente brillante, anche dal punto di vista economico, per le start up europee. Grazie al mercato della raccolta fondi.

Secondo Florian Hugonett, Coordinator Officer della Banca Europea per gli investimenti (BEI) lo scorso anno questo settore ha raccolto più di 100 miliardi di euro. “Numeri che sono aumentati vertiginosamente negli ultimi 15 anni. È un mercato che oggi rappresenta un motore di crescita, che potrebbe anche rilanciare l'ecosistema e creare nuovi posti di lavoro."

Less is more

Quest’anno tuttavia il trend è meno positivo, soprattutto per coloro che investono in criptovalute, tra i protagonisti di VivaTech 2022. Un'opportunità per capire meglio questo fenomeno come molti altri. Michael Trabbia, Direttore Tecnologia di Orange ci spiega che abbiamo che fare con argomenti molto innovativi, anche se poi devono essere apportate correzioni. “Credo che sul lungo termine avremo bisogno della tecnologia. Ecco perché inviatiamo tutte le start-up e le aziende tecnologiche a porsi questo domanda: come posso contribuire a dare un aiuto all’ambiente?”

"Less is more" è anche il nuovo motto della casa automobilistica francese Renault, che si prepara a dire addio ai motori a benzina. E cosi l’azienda ha invitato il musicista Jean Michel Jarre a fornire la firma sonora della concept car e delle sue auto elettriche. "Per troppo tempo, soprattutto in Francia e in Europa, abbiamo separato la tecnologia dall'ecologia. La tecnologia non è un problema per l'ambiente, ma piuttosto una soluzione”, ha sottolineato l’artista.

Le opportunità per le imprese

Nel 2021 l'evento ha raggiunto 119 milioni di persone in tutto il mondo, generando oltre 1,7 miliardi di view grazie agli oltre 400 speaker di primo piano, tra cui Tim Cook (Apple), Eric S. Yuan (Zoom) e Mark Zuckerberg (Facebook).

Nell'edizione 2022 saranno molti gli spazi e le iniziative rivolti specificamente alle giovani imprese innovative con opportunità di incontro con gli investitori e una visibilità mondiale grazie all’online. Un’edizione di Vivatech dai grandi numeri. Circa 100.000 persone parteciperanno all’evento in programma fino a sabato, unico giorno aperto al pubblico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli