Vivere tra le rovine: reperti archeologici diventano rifugi per i profughi siriani

Mohamad ricorda quando ha visitato questo sito archeologico siriano durante una gita scolastica e dice che mai avrebbe potuto immaginare che quel posto sarebbe diventato la sua casa, o, per meglio dire, il suo rifugio da profugo.

Scopriamo l'incredibile storia di Mohamad.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli