Vlahovic, gli occhi di Roma e Napoli sul talento della Fiorentina

Omar Abo Arab

Di Dusan Vlahovic se ne parla bene da tempo, già dal precampionato. Ma il giovane centravanti della Fiorentina, altro figlio d'arte oltre a Federico Chiesa, ora si è preso il centro dell'attacco viola. Anche grazie alla gran doppietta in casa della Sampdoria che ha portato il suo bottino a ben 6 reti, a soli 20 anni e alla prima stagione di Serie A.

Dusan Vlahovic

Prestazioni che gli sono valse le attenzioni di Roma Napoli. I giallorossi, vista anche la stazza di Vlahovic, vorrebbero farne il vice-Dzeko, mentre i partenopei vorrebbero metterlo al centro della manovra offensiva di mister Gattuso. Una potenziale trattativa che porterebbe nelle casse viola tanti milioni, ma un'eventualità di cui il presidente Rocco Commisso non ha neanche voluto sentir parlare. E l'agente del calciatore Darko Ristic, a Calciomercato.com, ha dichiarato che Ricevo tante chiamate per Vlahovic, dalla Premier e dai principali campionati europei, sono tutti impazziti per lui. Dusan è un calciatore importante per il presente e per il futuro della Fiorentina: il ragazzo è contento e in un mese ci metteremo a discutere di rinnovo". 

 


L'agente di Vlahovic non ha voluto rilevare altri particolari, ma l'interesse e i sondaggi della Roma sono ormai noti. La Fiorentina, da par suo, vuole agire sulla falsariga di quanto fatto con Castrovilli e gli altri gioielli del vivaio. Prima il rinnovo di contratto con la viola, poi il futuro.