"Vogliamo essere pagati": otto operai salgono su una gru a Milano

Alp

Milano, 13 gen. (askanews) - Otto operai sono saliti su una gru ad una cinquantina di metri di altezza in un cantiere in via privata Tarvisio 35, nel quartiere Maggiolina di Milano, per chiedere di essere pagati. Gli edili sono saliti sul braccio del macchinario verso le 9 e sono scesi poco dopo le 14 dopo aver raggiunto un accordo sugli stipendi arretrati con i responsabile della ditta che li aveva impiegati, alla presenza dei rappresentanti sindacali.

In un video appello, uno dei manifestanti, di origine nordafricana, aveva spiegato che gli operai in attesa di essere pagati dall'ottobre scorso erano 27. Sul posto, questa mattina, erano intervenuti personale del commissariato di zona, i vigili del fuoco e i soccorritori del 118.