Voglio vivere così: la squadra di calcio transgender

Raphael ha fondato la prima squadra di calcio transgender in Brasile. A causa della sua sessualità è stato vittima di violenza e discriminazione, ed è arrivato a un passo dal suicidio. Il calcio gli ha salvato la vita.