\'Vogliono terrorizzarci per spolparci meglio\', Eleonora Brigliadori fuori controllo sul coronavirus

Bufera su Eleonora Brigliadori che sui social esterna il suo pensiero sull’emergenza coronavirus. Per la donna, nota per le sue posizioni contro la medicina ufficiale, si tratta di una finta pandemia. Un vero e proprio complotto ordito dagli Stati Uniti, sostiene Eleonora, che condivide l’ipotesi di un sedicente agente della Cia. Per l’attrice si sta facendo terrorismo mediatico: “Vogliono solo che siamo noi terrorizzati per poterci poi spolpare meglio?”. La Brigliadori si scaglia anche contro le misure restrittive imposte dal governo per contenere la diffusione del virus: “Inorridisco alle parole di Conte. Io uscirò quando e dove vorrò” annuncia su Facebook. Foto: Kikapress