Volkswagen introduce gli aggiornamenti OTA per tutti i modelli ID

·1 minuto per la lettura

Come annunciato a luglio, Volkswagen compie un ulteriore passo nella sua trasformazione in fornitore di mobilità orientato al software, all’interno della strategia Accelerate. Tutti i modelli della gamma elettrica ID. inizieranno presto a ricevere regolari aggiornamenti software tramite il trasferimento dati mobile (over-the-air, OTA).

Finora gli aggiornamenti erano stati resi disponibili in una prima fase sperimentale solo per i clienti registrati all’ID. First Movers Club. L’ID. Software 2.3 offre nuove funzioni e ottimizza quelle esistenti. Mettere in rete l’intera flotta ID. permetterà a Volkswagen di porre le basi per un nuovo modello di business orientato al cliente. Ad oggi Volkswagen è l’unico costruttore di volume a fornire questa tecnologia.

In futuro il brand fornirà ai suoi clienti una nuova versione del software ogni dodici settimane circa, per tenere sempre aggiornate le vetture e migliorare costantemente l’esperienza di utilizzo. Volkswagen intende anche generare nuove fonti di ricavo durante l’uso grazie a nuovi modelli di business basati sui dati, come servizi e funzioni che il cliente può ordinare al bisogno, in qualsiasi momento. Per esempio, l’attivazione del sistema di assistenza alla guida Travel Assist o di una maggiore autonomia della batteria per viaggi lunghi o, in futuro, della guida autonoma. Volkswagen ritiene esista il potenziale per centinaia di milioni di euro di introiti aggiuntivi nei prossimi anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli