Volkswagen Nivus, il SUV coupé è anche compatto

redazione@motor1.com (Paolo Alberto Fina)
Volkswagen Nivus - Teaser

Insieme ai primi teaser arriva il nome del modello venduto dal 2020 in Brasile e dal 2021 in Europa

Volkswagen lo aveva annunciato: nel 2025 ci saranno trenta modelli diversi di SUV in tutto il mondo. Le stime di vendita dal resto non ammettono repliche, se è vero che la casa tedesca confida di arrivare per quell’anno al rapporto di un SUV ogni due auto vendute, il doppio rispetto al 25% dell’anno scorso. Fra i prossimi modelli ad arrivare ci sarà la Volkswagen Nivus, un SUV compatto realizzato in Brasile che fino ai giorni scorsi era conosciuto con il nome di New Urban Coupe.

VW Nivus 2020
VW Nivus 2020

Spoiler e lunotto non "mentono"

La casa tedesca ha rilasciato un primo filmato di anticipazione del Nivus, dal quale si capisce chiaramente che questo modello avrà un look piuttosto dinamico e slanciato, a fronte di una lunghezza non troppo lontana dalla T-Cross.

Ad impreziosire la carrozzeria sono il pronunciato spoiler posteriore e il lunotto inclinato, dettagli già messi in luce dai teaser mostrati nelle scorse settimane, dai quali si intuiva che la Nivus ha vetri laterali che si restringono verso il montante posteriore del tetto e passaruota ben marcati.

Qualche curiosità sulla "piccola" T-Cross

Dal 2021 anche in Europa

La Nivus, in vendita dal 2020 in Brasile, sarà costruita nella fabbrica brasiliana di Anchieta e verrà proposta anche in Europa dal 2021, ma gli esemplari per il Vecchio Continente saranno costruiti in un altro impianto (non ancora annunciato).