Volvo avvia produzione C40 Recharge a Ghent in Belgio

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 7 ott. (askanews) - Volvo Cars ha avviato la produzione della C40 Recharge, il suo ultimo modello a trazione totalmente elettrica, presso lo stabilimento di Ghent, in Belgio. La C40 Recharge è la seconda auto completamente elettrica di Volvo Cars e la più recente di una serie di nuove vetture elettriche al 100% che saranno presentate nei prossimi anni. Entro il 2030, Volvo Cars mira a vendere solo auto a trazione elettrica, attuando così una delle strategie di elettrificazione più ambiziose nel settore automobilistico. La Casa automobilistica punta inoltre a diventare neutrale dal punto di vista climatico entro il 2040. Lo stabilimento di Ghent, uno dei più grandi della Casa svedese, funge da apripista nel percorso di Volvo Cars verso la completa elettrificazione. Qui viene prodotta anche la XC40 Recharge, la versione a trazione solo elettrica del premiato SUV compatto della Casa e il primo modello totalmente elettrico di Volvo Cars. Volvo Cars sta incrementando notevolmente la capacità di produzione di vetture elettriche dell'impianto di Ghent, così da raggiungere le 135.000 unità all'anno, e prevede che già nel 2022 più della metà del volume di produzione dello stabilimento sarà costituito da modelli elettrici al 100%. "La C40 Recharge è un'auto che rappresenta il nostro futuro", ha dichiarato Javier Varela, Senior Vice President per le attività industriali e la qualità di Volvo Cars. "Le nostre attività produttive e la stretta collaborazione con i fornitori sono fondamentali per la realizzazione delle nostre ambizioni future in termini di elettrificazione e di neutralità climatica. Il nostro stabilimento di Ghent è pronto per affrontare un futuro completamente elettrico e svolgerà un ruolo importante all'interno della nostra rete industriale globale nei prossimi anni". La C40 Recharge è la più recente espressione delle ambizioni di Volvo Cars riguardo a un futuro a zero emissioni. La Casa automobilistica introdurrà diversi altri modelli a trazione elettrica nei prossimi anni e mira a che il 50% del suo volume di vendite globali sia costituito da auto completamente elettriche già entro il 2025, per poi passare a una produzione solo elettrica entro il 2030. La C40 Recharge, modello di riferimento per la nuova strategia commerciale della Casa svedese, è ordinabile online su volvocars.com in mercati selezionati in tutto il mondo. I clienti possono effettuare l'ordine comodamente da casa oppure insieme al concessionario di fiducia, attraverso il canale online. La nuova C40 Recharge, verrà fornita ai clienti completa di una offerta di assistenza che include elementi quali manutenzione, garanzia, assistenza stradale, oltre all'assicurazione e alle opzioni di ricarica domestica, ove disponibili. Il sistema di propulsione consta di due motori elettrici, uno sull'asse anteriore e uno su quello posteriore, alimentati da una batteria da 78 kWh che può essere ricaricata velocemente dal 10% all'80% della capacità in meno di 40 minuti. L'autonomia di percorrenza prevista è di circa 420 km.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli