Volvo mira alle 800.000 vendite globali per il 2021

·2 minuto per la lettura

Il CEO di Volvo Håkan Samuelsson ha dichiarato che la rapida ripresa della Casa dopo la pandemia (sono di questi giorni gli annunci di risultati record) la posiziona sulla buona strada per raggiungere il record di vendite globali ottenuto nel 2019. L'obiettivo di Volvo di vendere 800.000 veicoli in tutto il mondo entro il 2020 era stato fermato dall'avvento della pandemia, ma la rapida crescita delle vendite degli ultimi 12 mesi lo ha riportato a portata di mano. «In questo momento siamo a 770.000. Penso che finiremo il 2021 piuttosto vicini all'obiettivo che ci eravamo prefissati 10 anni fa» ha spiegato ad Automotive News Europe.

I numeri cui fa riferimento Samuelsson sono la somma delle vendite di Volvo dalla seconda metà del 2020 con i volumi del primo semestre 2021, entrambi record per l'azienda, per un totale di 772.508 auto, già ben oltre il suo massimo storico (705.452) ottenuto nel 2019. Per arrivare a quota 800mila Volvo dovrebbe quindi vendere poco meno di 420mila veicoli negli ultimi sei mesi di quest'anno.

In prospettiva, Volvo dovrebbe superare il risultato record della seconda metà del 2020 del 7%, ovvero 27.492 auto. Alla domanda se mancare l'obiettivo di 800.000 nel 2020 fosse stato deludente o motivante, Samulesson ha detto di aver fornito un margine di manovra quando originariamente erano state fatte le previsioni, dichiarando che sarebbe potuto arrivare un anno prima o dopo. «Ora sembra che accadrà un anno dopo, ma abbiamo una buona ragione per questo: l'impatto della pandemia. Quindi non sono deluso. Ad essere onesti è una grande crescita» ha detto. Il più grande ostacolo potenziale per raggiungere l'obiettivo che il CEO di Volvo vede è la carenza globale di chip. «Potrebbe essere che dobbiamo tagliare i nostri programmi perché siamo più o meno nella stessa situazione di tutti gli altri» ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli