Volvo Trucks presenta tre nuovi camion elettrici, pronti nel 2023

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Bologna, 28 giu. (askanews) - "Per gli autotrasportatori è importante che la transizione verso i camion elettrici sia graduale, semplice e fluida". Lo ha detto il vicepresidente di Electromobility Product Management in Volvo Trucks, Jonas Odermalm, precisando che "per diversi anni ancora le flotte saranno miste, con trasmissioni differenti, e potranno continuare a utilizzare sistemi come Dynafleet e lo stesso fornitore di servizi per tutti i loro veicoli Volvo. La trasmissione è diversa, ma il resto è molto simile, il che rende il passaggio verso i camion elettrici una mossa logica ed efficiente".

Con l'inizio delle vendite di tre nuovi camion completamente elettrici - Fh, Fm e Fmx - Volvo Trucks è in grado di offrire una gamma completa di sei modelli elettrici. La produzione dei nuovi camion inizierà con i trattori nella seconda metà del 2022, con gli autocarri a seguire nel 2023. "Realizzati sulla stessa piattaforma utilizzata con successo per le controparti alimentate a gasolio o a gas - ha spiegato Odermalm -, i nostri nuovi camion elettrici offrono grande flessibilità e riescono a soddisfare un'ampia varietà di esigenze di trasporto".

Sono disponibili tre motori elettrici, in abbinamento con il cambio I-Shift, dotato di una modalità per il cambio di marcia ottimizzata per i motori elettrici. L'accoppiata motore elettrico-cambio I-Shift forma un'unità con una potenza di 490 kW (666 cavalli) e una coppia motrice fino a 28.000 Nm. Per la presa di forza sono disponibili tre opzioni per venire incontro alle esigenze dei clienti: una elettrica (40 kW), una elettromeccanica (70 kW) e una sul cambio (150 kW).

Le batterie da trazione ad alta densità utilizzano l'ultima generazione di celle agli ioni di litio e verranno assemblate in un impianto di produzione Volvo. Un camion elettrico con sei pacchi di batterie è in grado di immagazzinare una capacità nominale di 540 kWh, consentendo un'autonomia fino a 300 chilometri. I camion offrono due modalità di ricarica: AC fino a 43 kW, ideale per la ricarica notturna o DC molto più veloce, fino a 250 kW, molto utile in caso di turni di guida consecutivi o per una ricarica durante la pausa pranzo, per aggiungere ulteriore autonomia. Con un caricatore DC da 250 kW, è possibile ricaricare fino all'80% della batteria in meno di 90 minuti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli