Von der Leyen apre a Conte: nuovo patto Ue su migranti -3-

Dmo/Luc

Roma, 2 ago. (askanews) - "Sono qui a Roma per ascoltare e chiedere il sostegno dell'Italia, perché dovremo dare una risposta unita e forte alle sfide. Superare le divisioni nord-sud, est-ovest, Paesi piccoli e grandi. Un'Ue unita ha bisogno di un'Italia forte e prospera", ha poi aggiunto von der Leyen, con cui Conte ha discusso anche del nome del commissario europeo per l'Italia. Il premier ha da parte sua sottolineato che "la nomina del commissario italiano sarà al centro dell'incontro con Ursula Von der Leyen: rivendichiamo un portafoglio economico di primo piano perché è adeguato alle ambizioni e alla responsabilità che l'Italia vuole assumersi in questa legislatura. Siamo disponibili a offrire, a concordare un profilo di un candidato che sia il più possibile adeguato per competenza e capacità e siamo disponibili a svolgere bene questo ruolo".