Von der Leyen: libera circolazione chiave per accordo post-Brexit

Von der Leyen: libera circolazione chiave per accordo post-Brexit

Zagabria, 10 gen. (askanews) – La presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen ha messo in guardia la Gran Bretagna dal fatto che non potrà sperare di avere relazioni commerciali senza frizioni con l’Unione europea dopo la Brexit senza garantire la libera circolazione per gli europei. Lo ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa in Croazia, paese che sta per assumere la presidenza di turno dell’Unione europea.

“Per noi è importante che il Regno Unito scelga quanto vicino o non vicino voglia essere con l’Unione europea”, ha avvertito.

“L’accesso al mercato unico è ovviamente una precondizione al riconoscimento dei principi regolatori o alle regole se volete avere un accesso fluido al mercato e vice-versa”, ha affermato Von der Leyen.

“Se non ci sarà libera circolazione delle persone, non potrà ovviamente esserci libera circolazione dei beni, dei servizi o dei capitali”.

E sulle trattative in corso con Macedonia del Nord e Albania, la presidente della commissione europea ha sottolineato:

“Il processo parallelo per la Macedonia del Nord e l’Albania è che la porta è aperta e che possono avviare dei negoziati per l’adesione, si tratta quindi di un processo parallelo che punta a rinnovare la metodologia e a mantenere la continuità con questi due paesi”.