Von der Leyen: preoccupata da tagli a bilancio pluriennale Ue -2-

Loc

Roma, 4 dic. (askanews) - "Dobbiamo guardare ai risultati che vogliamo conseguire. Il Consiglio europeo - ha continuato von der Leyen - ha adottato un'agenda strategica che va nella stessa direzione delle priorità della Commissione, e questo deve riflettersi nel 'negotiating box'". Il neo presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, condurrà ora i negoziati fra i governi degli Stati membri, "con l'obiettivo di arrivare a un accordo all'inizio dell'anno prossimo".

"Gli Stati membri nel Consiglio europeo hanno adottato un'agenda strategica che mi trova molto d'accordo. Ora dobbiamo avere i mezzi delle nostre ambizioni", ha concluso la presidente della Commissione, con una frase che usava spesso il suo più celebre predecessore, Jacques Delors.