Johnson propone elezioni anticipate

webinfo@adnkronos.com

Boris Johnson intende chiedere alla Camera dei Comuni di approvare una mozione per andare alle elezioni anticipate il prossimo 12 dicembre. "Sembra che i nostri amici della Ue stiano per rispondere alla richiesta del Parlamento di prorogare la Brexit, cosa che invece io non voglio affatto" ha detto Johnson in un'intervista alla 'Bbc'. "Quindi, il modo per realizzare la Brexit, credo, è essere ragionevoli con il Parlamento e dire che se veramente vogliono avere più tempo per studiare questo eccellente accordo, possono averlo, ma devono acconsentire a elezioni il 12 dicembre" ha aggiunto il premier che, via Twitter, fa sapere di aver scritto a Jeremy Corbyn: "Questo Parlamento deve realizzare la Brexit ora o la realizzerà un nuovo Parlamento, così che il Paese possa andare avanti" si legge, con il testo della lettera inviata al leader laburista.  

Jacob Rees-Mogg, il leader della Camera dei Comuni, ha annunciato che lunedì il governo presenterà una mozione per la fine anticipata della legislatura e i Comuni avranno la possibilità di "dibattere e approvare una mozione relativa a elezioni anticipate" ha detto Rees-Mogg, il cui ruolo equivale a quello di ministro per i Rapporti col Parlamento. 

Valerie Vaz, leader dei Comuni per il governo ombra laburista, ha ribadito che il Labour appoggerà la richiesta di elezioni anticipate, quando sarà scongiurato il rischio di una 'no deal Brexit' e la Ue avrà concesso al Regno Unito un ulteriore rinvio della Brexit. In base alla legge, il governo ha bisogno di una maggioranza dei due terzi dei Comuni per fare approvare una mozione di scioglimento anticipato della legislatura. La risposta dei leader Ue alla richiesta di proroga della Brexit inviata a Bruxelles il 19 ottobre dovrebbe giungere venerdì. 

Intanto, con 310 voti favorevoli e 294 contrati, la Camera dei Comuni ha approvato il 'Queen's Speech', il discorso con il quale la regina Elisabetta nei giorni scorsi ha illustrato il programma di governo del premier Johnson per il nuovo anno legislativo.