Voto in Austria: trionfo di Kurz, crollo ultradestra, rimonta Verdi -2-

Sim

Roma, 30 set. (askanews) - Una volta resi noti i risultati finali, Kurz sarà quindi incaricato dal Presidente di avviare le consultazioni per dare vita a una coalizione di governo. Esclusi gli ex alleati del Fpo, che hanno già annunciato di voler tornare all'opposizione, Kurtz dovrà trattare con i Verdi o con i socialdemocratici. Il leader dei Verdi, Werner Kogler, ha già fatto sapere di essere pronto a valutare una coalizione con Kurz solo in caso di "cambiamento politico radicale" da parte del leader dell'Ovp su questioni ambientali, ma anche su "lotta alla corruzione" e "povertà".

Kurz potrebbe anche rilanciare un'alleanza con i socialdemocratici, anche se l'elettorato appare stanco di una formula che governato il Paese per 44 anni dalla fine della II guerra mondiale, oppure dare vita a un governo di minoranza; Ipotesi che "lo sta tentando molto", ha detto l'analista Johannes Huber. Ma anche in questo caso avrebbe bisogno del sostegno di un altro partito per sopravvivere in parlamento.