Voto in Canada: Trudeau a rischio, testa a testa con i Conservatori -5-

Ihr

Roma, 19 ott. (askanews) - Un altro possibile contendente per lo status di ago della bilancia potrebbe essere il Green Party of Canada. Guidato da Elizabeth May, il partito si attesta intorno al 9% delle intenzioni di voto. May ha rifiutato di escludere la formazione di un governo di maggioranza con i liberali o i conservatori.

Anche un partito separatista del Quebec, provincia francofona del Canada, potrebbe ottenere consensi a sorpresa. Ma il Bloc Quebecois, dato al 6%, ha affermato di non avere interesse a formare un governo di coalizione con nessuno.

Guardando al voto del 21 ottobre, Barry Kay, politologo presso la Wilfrid Laurier University ha affermato che il motivo principale per cui nessuno dei principali partiti sembra in grado di raggiungere la maggioranza è abbastanza semplice: "Nessuno dei leader è molto popolare".