Voto elettronico e fake news, tribunale apre inchiesta su Bolsonaro

Nuovi guai per Jair Bolsonaro. Il Tribunale supremo elettorale del Brasile (Tse) ha approvato l'apertura di un'inchiesta amministrativa contro il presidente brasiliano per attacchi al sistema elettorale e la richiesta alla Corte suprema di coinvolgere Bolsonaro nel caso sulla diffusione di 'fake news' in relazione a un video diffuso giovedì scorso dal presidente in cui contesta il voto elettronico. Secondo G1, le decisioni sono state adottate all'unanimità. In Brasile a ottobre del prossimo anno si terranno le elezioni presidenziali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli