Voto Israele, Liberman chiede governo di unità nazionale -2

Ape

Roma, 18 set. (askanews) - "Non voglio impaurire o deprimere nessuno ma sotto ogni punto di vista, economico e di sicurezza, siamo in una situazione di emergenza", ha detto Liberman, giustificando così la sua richiesta di un esecutivo di unità nazionale.

Secondo quanto riporta The Times of Israel, il leader del Yisrael Beytenu ha chiesto al presidente israeliano Reuven Rivlin di organizzare un incontro "informale" con il premier Benjamin Netanyahu e il leader del partito centrista Blu e Bianco, Benny Gantz, impegnato in un testa a testa all'ultimo voto con il Likud di Netanyahu.

Il partito di Liberman, secondo gli exit poll, avrebbe quasi raddoppiato i suoi seggi, passando dagli attuali 5 a 8-9, cosa che lo mette di fatto nella posizione di essere "ago della bilancia" di una potenziale compagine governativa assieme ai due partiti principali.